Integratori per la pressione

Una dieta equilibrata e un corretto stile di vita sono le regole essenziali da seguire per gestire in modo efficace i livelli della pressione. Tuttavia, in caso di scompensi, è possibile utilizzare specifici integratori per la pressione, concepiti sia per alzarla che per abbassarla a seconda delle singole esigenze.

Acquista soluzioni affidabili per controllare i livelli della pressione

Quando la pressione è bassa, a causa di stanchezza, disidratazione o problemi al cuore, il consiglio è quello di scegliere integratori a base di vitamine, come la D e la B12.

Anche la liquirizia, che contiene un principio attivo chiamato glicirrizzina, e il sale (in quantità moderate), contribuiscono ad aumentare i livelli di pressione.

Quanti soffrono di pressione alta, invece, devono prediligere gli integratori a base di magnesio e potassio.

Anche gli acidi grassi omega 3 riducono e migliorano la produzione di colesterolo “buono”, svolgendo allo stesso tempo un’azione ipotensiva e antinfiammatoria.

Ordina per

Imposta la direzione decrescente

Mostra

per pagina
-22 %
-18 %
-30 %
-14 %
-14 %
-4 %
-25 %
-31 %
-26 %
-31 %
-4 %
-39 %
-8 %
-25 %
-3 %
-42 %
-14 %
-23 %
-15 %
-15 %
-17 %
-42 %
-12 %
-10 %
-29 %
-20 %
-18 %
-12 %
-8 %
-21 %
-35 %
-12 %
-38 %
-15 %
-23 %
-28 %

Ordina per

Imposta la direzione decrescente

Mostra

per pagina