I migliori rimedi per le scottature

I migliori rimedi per le scottature

Rimedi per le scottature

L'estate è arrivata e questo significa che si trascorrerà più tempo a prendere il sole. Tra le dolenti note delle ore trascorse all'aperto durante la stagione estiva c’è la maggiore possibilità di scottarsi, fortunatamente ci sono anche molti rimedi per le scottature, per contrastare il prurito e la desquamazione causati dai danni del sole.

Rimedi per le scottature sole sul viso

Il sole può essere dannoso per il viso molto di più di quanto possa fare in altre parti del corpo per diversi motivi ma in primo luogo perché in genere è più esposto. La pelle del viso poi è più sensibile e ha una grana molto sottile, se magari si utilizzano anche farmaci per l'acne la maggiore sensibilità al sole sarà inevitabile. Nonostante le precauzioni può capitare che la pelle del viso sia soggetta a scottature, in questo caso un sollievo immediato dalla sensazione di bruciore, sarà l’applicazione di un impacco fresco. Un asciugamano freddo e bagnato è la cosa migliore e più semplice da fare, naturalmente deve essere tamponato e non strofinato.

Migliore crema per scottature solari

Il trattamento di una ustione solare con il viso gonfio richiede più o meno le stesse strategie delle scottature solari in altre parti del corpo. Rimanere idratati è la cosa essenziale da fare per alleviare il dolore e il fastidio della pelle secca che tira: in poche parole più si riesce ad aumentare l’umidità meglio è. Gli unguenti topici naturalmente possono fare molto, Neoviderm emulsione cutanea è un trattamento indicato soprattutto per le scottature solari, per le ustioni di primo e secondo grado, adatto sia agli adulti che ai bambini. Contiene Betaglucano e sodio ialuronato per un’azione protettiva e idratante della pelle e un piacevole effetto lenitivo.

Scottature e rimedi naturali: il bicarbonato

Fare un bagno con acqua fresca e alcuni cucchiai colmi di bicarbonato di sodio per circa 15-20 minuti, aiuta a ridurre al minimo i danni del sole. L'aggiunta di una tazza di avena al bagno lenisce anche l'irritazione e aiuta la pelle a trattenere la sua naturale idratazione. Non strofinare assolutamente la pelle, né durante il bagno né dopo ma asciugarsi tamponando con un telo di cotone morbido.

Come togliere il rossore del sole dal viso

Le scottature solari sono causate dalla sovraesposizione ai raggi UV, non esiste una cura miracolosa nel caso si sia soggetti a una vera e propria ustione da sole e gonfiore ma si può ottimizzare il processo di guarigione del corpo riposando molto, rimanendo idratato e applicando sulla pelle aloe vera o altri idratanti. La maggior parte delle ustioni impiega almeno 3 giorni per guarire completamente anche se trattata adeguatamente, intanto si può fare qualcosa:

  • Evitare un'ulteriore esposizione al sole. L'esposizione di una scottatura solare a più raggi UV può danneggiare ulteriormente la pelle. Se si deve uscire, utilizzare un cappello e una crema solare.
  • Applicare l'aloe vera che contiene una sostanza chiamata aloina che riduce l’infiammazione, idrata la pelle e previene la desquamazione.

Lenicrema Alore vera, Crema ricca di principi attivi che svolge un'azione lenitiva e riparatrice. Ristabilisce l'equilibrio cutaneo e dona sollievo alla pelle.

Scottature da sole nei bambini: rimedi

Tutti dovrebbero mettere la protezione solare, indipendentemente dalla stagione o dalla temperatura ma i bambini di età inferiore ai sei mesi, che hanno la pelle particolarmente sensibile ai danni del sole, dovrebbero essere tenuti al riparo dai raggi UV. In ogni caso qualche rimedio di primo soccorso in caso di scottature:

  • Usare l'ibuprofene secondo necessità per il dolore per i primi giorni dopo una scottatura solare particolarmente fastidiosa.
  • Un panno umido con acqua fredda o una doccia o un bagno freddi aiutano a raffreddare la pelle.
  • Applicare una crema di idrocortisone allo 0,5 o all'1% sulla pelle danneggiata.
  • Il gel di aloe vera o un prodotto contenente aloe vera può contribuire alla guarigione della pelle.
  • Bere liquidi extra durante il recupero.
  • Evitare un'ulteriore esposizione al sole mentre la pelle sta guarendo.
  • Se il dolore peggiora o la pelle diventa più rossa o dolente nei giorni successivi a una scottatura solare, è meglio cercare assistenza medica.

Cosa fare in caso di scottature da sole?

Non esistono cure immediate per le scottature solari, ma ci sono diversi modi in cui aiutare il naturale processo di guarigione. Le scottature solari sono causate dalla sovraesposizione ai raggi ultravioletti (UV), più a lungo si resta esposti a questi raggi, più è probabile che la pelle si bruci. Le persone con la pelle più scura hanno una resistenza maggiore perché producono più melanina, il pigmento che protegge la pelle dai danni dei raggi UV.

Come si fa a far passare le scottature?

  1. Fare frequenti bagni o docce fresche per alleviare il dolore. Quindi, applicare una crema idratante per aiutare a mantenere la pelle umida e alleviare la secchezza.
  2. Usare una crema idratante che contenga aloe vera o soia. Se c’è particolare disagio, si può applicare una crema all'idrocortisone senza prescrizione medica.
  3. Prendere in considerazione l'assunzione di aspirina o ibuprofene per ridurre il gonfiore, il rossore e il disagio.
  4. Bere molto. Bere più acqua quando si è scottati aiuta a prevenire la disidratazione.
  5. Se la pelle ha delle vesciche, lasciarle guarire. La pelle con vesciche significa che si ha una scottatura solare di secondo grado. Le vesciche si formano per aiutare la pelle a guarire e proteggere dalle infezioni.
  6. Prestare particolare attenzione per proteggere la pelle bruciata dal sole mentre guarisce. Indossare abiti che coprano il più possibile quando si è all'aperto, i tessuti a trama fitta funzionano meglio.

Foille crema per ustioni minori, eritemi solari, punture d’insetti, per medicazioni di escoriazioni, abrasioni, ferite superficiali.

Foille Sole spray cutaneo è utile in caso di pelle lesa da ustioni, irritazioni e scottature. Si tratta di uno pray ricostituente della barriera protettiva cutanea alterata da irritazioni, ustioni e scottature di varia natura.

Quanto ci mette a passare una scottatura da sole?

Naturalmente più le ustioni saranno gravi, più tempo impiegherà il corpo per sostituire lo strato di pelle danneggiato. I sintomi lievi di scottature solari di solito passano in 3-5 giorni, mentre le ustioni più gravi possono richiedere fino a un paio di settimane. La velocità con cui si guarisce dalle ustioni è determinata geneticamente ma anche altri fattori come l'età e la salute generale giocano un ruolo.

Fonti

AAD

Photo by Herbert Goetsch on Unsplash

Articolo pubblicato da

Prodotti correlati
promo -7 %