Gambe gonfie in estate: cosa fare e perché accade

Gambe gonfie in estate: cosa fare e perché accade

Gambe gonfie in estate

Gambe gonfie in estate perché accade? Perché questa amata stagione significa spesso gonfiore ai piedi e alle caviglie? Ecco perché il gonfiore alle gambe peggiora in estate e cosa fare a riguardo.

Perché le gambe si gonfiano d'estate?

L'edema ossia il gonfiore causato dai liquidi in eccesso nei tessuti, si verifica particolarmente quando le temperature sono elevate. Questo perché il calore fa dilatare i vasi sanguigni e il fluido corporeo si sposta verso le estremità (nelle mani o nelle gambe) a causa della forza di gravità. Ci sono alcune persone più a rischio di edema da calore rispetto ad altre, chi non è abituato ai climi caldi, chi è in sovrappeso e quindi ha già la tendenza a trattenere più acqua, le persone più anziane. In ogni caso non è detto, l'edema da calore può verificarsi anche in persone giovani e sane, quindi attenzione ai segnali che si potrebbero ravvisare proprio nei giorni più assolati dell’anno.

Come sgonfiare le gambe in estate?

Il modo migliore per evitare il gonfiore dovuto al calore è quello di cercare di restare il più possibile in zone fresche e rimanere costantemente idratati, inoltre aiuta muoversi regolarmente e non passare troppo tempo seduti o in piedi. A volte l’edema si risolve semplicemente sollevando i piedi e riducendo l’assunzione di sale. Se questo non basta, il gonfiore potrebbe essere un segno di insufficienza venosa, in questo caso le calze compressive possono alleviare il fastidio. Per casi più seri si può pensare a qualche trattamento per le vene come l’ablazione endovenosa.

Gambe gonfie e doloranti: cause

Il gonfiore delle gambe causato dalla ritenzione di liquidi può dipendere da un problema al sistema circolatorio venoso, al sistema linfatico o ai reni. Ma non è sempre segno di problemi cardiaci o circolatori, più semplicemente può dipendere dal sovrappeso, dall’inattività, dallo stare seduti o in piedi per molto tempo o indossare calze o jeans attillati.
Un’altra causa può essere un'infiammazione delle articolazioni o dei tessuti delle gambe, ma in questo caso è accompagnato da dolore.

  • Daflon 500 è un farmaco vasoprotettore che contrasta i disturbi attribuibili a insufficienza del tratto venoso, stati di fragilità capillare ed emorroidi sanguinanti. Grazie ai suoi due principi attivi, diosmina ed esperidina, questo farmaco agisce sul miglioramento della circolazione sanguigna e sulla riduzione delle stasi venosa. Infatti, è molto utile nei casi di problematiche della circolazione sanguigna venosa, degli edemi e anche nei casi di malattia emorroidaria. Inoltre, aiuta a rendere più spesse le pareti delle tue vene e ad evitare la rottura di vasi e capillari, riducendo gonfiore e pesantezza.

Gambe gonfie: rimedi della nonna

Qualche consiglio pratico.

  • Riposo, se il dolore impedisce il movimento meglio riposarsi finché non si sarà in grado di muoversi senza soffrire.
  • Ghiaccio, un impacco sulle gambe per circa 20 minuti ogni ora nei primi 3 giorni dopo l'inizio dei sintomi darà sicuramente giovamento, il calore viceversa potrebbe peggiorare il gonfiore.
  • Calze a compressione, controllano il gonfiore indirizzando i liquidi verso il basso.
  • Elevazione, tenere le gambe sollevate sopra il livello del cuore per 30 minuti, tre o quattro volte al giorno, in modo che la gravità possa aiutare a spostare i liquidi verso il resto del corpo.

Gambe gonfie: rimedi veloci

  • Bagno di sale. Immergere le gambe per 15-20 minuti in acqua tiepida con sali di Epsom aiuta a rilassare i muscoli e alleviare il gonfiore.
  • Massaggio, un massaggiatore professionista sarebbe preferibile ma anche un massaggio da soli può fare miracoli. Massaggiare le gambe verso l'alto, nella direzione del cuore aiuta a rimuovere il liquido in eccesso da quella zona.
  • Esercizi, fare stretching il più spesso possibile durante il giorno, concentrandosi sull'estensione delle ginocchia e sulla flessione delle caviglie per favorire la circolazione. Anche un giro in bicicletta o una lunga passeggiata sono un toccasana, come il nuoto che permette di muoversi senza dover sostenere il peso del corpo del corpo.

Gel Gambe ginkgo biloba è un prodotto specifico per sostenere il benessere delle gambe, arricchito con un insieme di sostanze, maggiormente di origine vegetale, che svolgono un’azione di protezione, rafforzamento e mantenimento dei capillari. Dona immediata sensazione di sollievo per stimolazione del microcircolo e contrasta la sensazione di pesantezza e stanchezza alle gambe svolgendo azione defaticante.

Gambe gonfie ritenzione idrica

Il primo ma importante passo contro la ritenzione idrica è limitare l'assunzione di sodio e non mangiare cibi trasformati e confezionati, magari aggiungere le spezie al posto del sale per insaporire le verdure e le proteine magre.

Vanno bene anche i cibi ricchi di potassio e magnesio e le proteine. Sollevare i piedi può aiutare a spostare i liquidi verso l'alto e lontano dalle estremità inferiori, anche le calze o leggings a compressione stanno diventando sempre più popolari perché aiutano a prevenire l'accumulo di liquidi. Se il problema persiste è tempo di cercare l'aiuto di un medico.

Cos'è l'insufficienza venosa?

L’insufficienza venosa è una patologia che sta ad indicare la difficoltà del sangue venoso nel ritornare al cuore.
Le cause possono essere svariate e non sempre i sintomi sono chiari, è per questo motivo che bisogna prestare molta attenzione e ricorrere subito a rimedi terapeutici in grado di arginare i fastidi.

I sintomi più comuni in genere sono:

  • Caviglie gonfie
  • Flebite
  • Formicolii alle gambe
  • Vene varicose
  • Crampi ai polpacci.

Essaven Gel è un medicinale indicato per la cura della fragilità capillare e dell’insufficienza venosa. Essaven Gel è uno dei più validi aiuti presenti sul mercato per arginare e risolvere tale problema ed evitare cosi che la patologia si trasformi in qualcosa di più grave. È un gel vasoprotettore, la cui formula, agisce su qualsiasi stato della fragilità capillare.

Venoruton Antiossidante è un integratore che serve a combattere il fastidio delle gambe gonfie; inoltre, la sua azione antiossidante è in grado di prevenire la comparsa del gonfiore e di migliorare l’elasticità venosa aumentando la resistenza dei capillari. Questo integratore mantiene la normale funzione muscolare e riduce la sensazione di stanchezza e affaticamento, donando alle gambe la normale leggerezza quotidiana di cui necessitano.

Credit foto: Adobe free stock

Articolo pubblicato da

Prodotti correlati
promo -13 %
promo -27 %
promo -57 %