Allergia primaverile: sintomi e rimedi in farmacia

Allergia primaverile: sintomi e rimedi in farmacia

Allergia primaverile: sintomi e rimedi

Se sei uno dei milioni di persone che soffrono di allergie stagionali, la primavera non è solo la stagione dei fiori ma anche la stagione degli starnuti, della congestione nasale o del naso che cola e di altri fastidiosi sintomi. La rinite allergica può rendere questo periodo dell’anno veramente poco allegro ma prima di chiudersi in casa e rinunciare al primo tiepido sole, si può provare in qualche modo a tenere sotto controllo l’allergia primaverile, sintomi e rimedi per riconoscere il problema e affrontarlo con la giusta grinta.

Allergia: i rimedi della nonna

Esiste una varietà di rimedi casalinghi e misure preventive che chiunque può adottare per ridurre i propri sintomi di allergia, ecco quali:

  • Tenere le finestre chiuse quando ci sono molti pollini.
  • L'utilizzo di filtri speciali nelle bocchette dell'aria condizionata per il filtraggio dei pollini dal sistema d'aria.
  • Cambiare i vestiti dopo essere rientrati a casa per limitare l'esposizione ai pollini.
  • Fare il bagno o la doccia ogni sera prima di andare a letto per liberare la pelle e i capelli dall'accumulo di polline.
  • Lavare la biancheria da letto in acqua calda e sapone almeno una volta alla settimana.
  • Bere tisane a base di ginkgo, cardo mariano, trifoglio rosso, ortiche o achillea che hanno effetti antinfiammatori.
  • Lavare i passaggi nasali con acqua calda e sale.
  • Assumere capsule a base di erbe tipo l’Euphrasia.

Ketoftil collirio è un prodotto utilizzato per chi soffre di congiuntivite o cheratocongiuntivite per fenomeni allergici. Contiene ketotifene per un’azione specifica antiallergica oculare.

Collirio Alfa è ideale per il trattamento decongestionante della mucosa oculare negli stati allergici e infiammatori della congiuntiva e della fotofobia.

Sintomi dell'allergia

Un tipo di allergia primaverile è l'allergia ai pollini che ha sintomi inequivocabili:

  • prurito o lacrimazione agli occhi
  • prurito alla gola
  • naso che cola
  • starnuti
  • naso chiuso
  • respiro sibilante
  • asma

La causa di tutti questi sintomi è l’istamina che il corpo produce quando percepisce erroneamente una sostanza come nociva.

Come bloccare un attacco di allergia

Risciacquare i passaggi nasali con una soluzione salina (irrigazione nasale) è un modo rapido, economico ed efficace per alleviare la congestione nasale. Il risciacquo elimina direttamente il muco e gli allergeni dal naso.
Utilizzare acqua distillata, sterile, precedentemente bollita e raffreddata o filtrata e assicurarsi di risciacquare il dispositivo di irrigazione dopo ogni utilizzo.

Da tener presente che la maggior parte dei sintomi allergici può essere trattata con antistaminici, corticosteroidi o decongestionanti.

  • Rinazina Acquamarina spray nasale, soluzione nasale ipertonica con un’alta concentrazione di acqua di mare e una soluzione di olio essenziale di eucalipto ed estratto di menta selvatica per un sollievo naturale e immediato del naso esposto a raffreddore o rinosinusite.

Allergia al polline, rimedi

Per ridurre i sintomi dell’allergia è buona norma ridurre l’esposizione agli allergeni, quindi:

  • Restare in casa nelle giornate asciutte e ventose, il momento migliore per uscire è dopo una buona pioggia che aiuta a eliminare i pollini dall'aria.
  • Delegare il giardinaggio che provoca allergeni.
  • Togliere i vestiti indossati fuori casa
  • Non stendere il bucato all'esterno: il polline può attaccarsi a lenzuola e asciugamani.
  • Indossare una mascherina antipolline se si svolgono le faccende esterne.
  • Controllare le previsioni sui livelli di polline prima di uscire.
  • Se si prevedono elevati livelli di pollini iniziare a prendere farmaci per l'allergia prima che inizino i sintomi.
  • Chiudere porte e finestre di notte o in qualsiasi altro momento quando la conta dei pollini è alta.
  • Evitare l'attività all'aperto al mattino presto quando il numero di pollini è più alto.
  • Usare l'aria condizionata in casa e in macchina.
  • Pulire spesso i pavimenti con l'aspirapolvere dotato di filtro HEPA.

Allergia al polline: farmaci

Diversi tipi di farmaci per allergia primaverile sono disponibili senza ricetta medica e possono alleviare i sintomi, vediamo quali:

  • Antistaminici orali, alleviano starnuti, prurito, naso che cola e lacrimazione.
  • Decongestionanti, forniscono un sollievo temporaneo dal naso chiuso, sono disponibili anche in versione spray nasali ma da usare solo per pochi giorni consecutivi. L'uso a lungo termine di spray decongestionanti può effettivamente peggiorare i sintomi con la congestione di rimbalzo.
  • Farmaci combinati. Alcuni farmaci per l'allergia combinano un antistaminico con un decongestionante.

Fexallegra nasale spray antiallergico decongestionante per sintomi nasali, terapia sintomatica delle riniti allergiche come il raffreddore da fieno.

Fexallegra Compresse per adulti e ragazzi dai 12 anni per trattare le mucose irritate o infiammate a causa della rinite allergica stagionale. Il prodotto risulta efficace per alleviare starnuti, prurito al naso, naso chiuso o colante, occhi irritati e soggetti a lacrimazione. Fexallegra, rispetto agli altri antistaminici, ha molti meno effetti collaterali, soprattutto, non provoca sonnolenza: può essere assunto in qualsiasi momento della giornata.

Rinoclenil spray nasale al cortisone è un farmaco utile in caso di congestione nasale provocata da rinite allergica e rinite vasomotoria.

Allergia e sintomi alla gola

Talvolta la congestione del naso e dei seni paranasali drena fino alla gola provocando solletico o dolore (come un graffio), tosse, irritazione, difficoltà a parlare.

Molte allergie, come le allergie ai pollini, sono stagionali, ma se i sintomi si verificano tutto l’anno peggioreranno durante le stagioni in cui la quantità di sostanze irritanti disperse nell'aria è più elevata. La prevenzione è essenziale per alleviare il mal di gola e altri sintomi correlati, il primo passo è limitare il più possibile l'esposizione agli allergeni più noti come il fumo di sigaretta e il pelo di animali domestici, quando questo non è possibile i farmaci possono davvero essere di grande aiuto.

Fonti

Image by cenczi from Pixabay

Articolo pubblicato da

Prodotti correlati
promo -42 %
promo -45 %
promo -25 %
promo -24 %